La percezione della disabilità in Italia. Numeri CENSIS

Prendo spunto da un articolo per estrarre dei dati che è meglio conoscere: mi hanno meravigliato. L’opinione pubblica stenta a percepire quanto diffusa sia la #disabilità: un italiano su quattro dice di non aver mai avuto a che fare con persone disabili e due italiani su tre pensano che le dificoltà consistano essenzialmente in una limitazione dei movimenti (dati Censis) Tal cosa è davvero preoccupante! Aggiungiamo poi che: Sempre con dati CENSIS nel nostro Paese la disabilità è in aumento. Si contano oggi 4 milioni e 100 mila persone disabili…

Condividi:
Share

Cambiamenti climatici: una strana relazione in America

Una relazione tra uragani ed economia americana è intervenuta in modo del tutto inaspettato. Un articolo di Loretta Napoleoni lo spiega in dettaglio. Noi prendiamo due cose soltanto. Era previsto che … invece: Nel terzo trimestre del 2017 l’economia americana è cresciuta del 3 per cento, decisamente più del previsto (2,6 per cento su base annuale). Alcuni economisti avevano addirittura pronosticato una contrazione a causa dei danni provocati da due uragani consecutivi, e invece non è stato così. Che cosa è accaduto? La spesa dei consumatori è rimasta stabile, e…

Condividi:
Share

Quando uno legge Cyber pensa subito male

In effetti la parola Cyber è il principale prefisso che ci annuncia un problema: cyberbullismo, Cyber crimini, Cyber criminale e mettiamoci pure Cyber sex e tutti annessi. Ora la parola Cyber Sicurezza sembra, anzi lo è, fondamentale per contrastare i vari crimi e la criminalità. Alla parola Cyber si associa la parola hacker e poi pishing ecc. Quante correlazioni! Ora l’articolo del S24ore che propongo risulta interessante, non solo per il contenuto ma pure per il dizionarietto. Prendiamo in esame solo una parola: pear #phishing che indica un sofisticato e…

Condividi:
Share

UNA BELLA SODDISFAZIONE -10 ALLIEVI-10 CORSI CLASSROOM APERTI – 4 ORE – DI LAVORO- PRIMA VOLTA

No sapevo che titolo dare al post, ma una grande soddisfazione l’ho avuta ieri al termine di quattro ore di corso PON sugli ambienti formativi #Elearning. Per imparare che cosa è un ambiente di elearning bisogna PROGETTARE e quindi costruire in #questo ambiente. Ho scelto #Classroom che permette in modo semplice (per chi chi lo usa la prima volta gli appare non del tutto semplice) di progettare e costruire corsi destinati ad una utenza che non è solo scolastica in senso stretto. Ho portato tutti i corsisti che erano o…

Condividi:
Share