Cambiamenti climatici: una strana relazione in America

Una relazione tra uragani ed economia americana è intervenuta in modo del tutto inaspettato. Un articolo di Loretta Napoleoni lo spiega in dettaglio. Noi prendiamo due cose soltanto. Era previsto che … invece:

Nel terzo trimestre del 2017 l’economia americana è cresciuta del 3 per cento, decisamente più del previsto (2,6 per cento su base annuale). Alcuni economisti avevano addirittura pronosticato una contrazione a causa dei danni provocati da due uragani consecutivi, e invece non è stato così.

Che cosa è accaduto?

La spesa dei consumatori è rimasta stabile, e anzi nelle zone colpite dal maltempo molti hanno riacquistato ciò che hanno perso, dalle macchine ai mobili. In effetti

la ricostruzione dopo un evento meteorologico estremo, come un uragano, può aiutare l’economia facendo salire la spesa dei consumi, che negli Stati Uniti assorbe circa il 70 per cento della produzione nazionale.

Risultato:

È paradossale, ma i due uragani confermano le previsioni di Donald Trump che aveva preannunciato un’impennata della crescita nella seconda metà del 2017.

Molto istruttivo.

Condividi:
Share