Quando uno legge Cyber pensa subito male

In effetti la parola Cyber è il principale prefisso che ci annuncia un problema: cyberbullismo, Cyber crimini, Cyber criminale e mettiamoci pure Cyber sex e tutti annessi. Ora la parola Cyber Sicurezza sembra, anzi lo è, fondamentale per contrastare i vari crimi e la criminalità. Alla parola Cyber si associa la parola hacker e poi pishing ecc. Quante correlazioni! Ora l’articolo del S24ore che propongo risulta interessante, non solo per il contenuto ma pure per il dizionarietto. Prendiamo in esame solo una parola: pear #phishing che indica un sofisticato e…

Condividi:
Share

UNA BELLA SODDISFAZIONE -10 ALLIEVI-10 CORSI CLASSROOM APERTI – 4 ORE – DI LAVORO- PRIMA VOLTA

No sapevo che titolo dare al post, ma una grande soddisfazione l’ho avuta ieri al termine di quattro ore di corso PON sugli ambienti formativi #Elearning. Per imparare che cosa è un ambiente di elearning bisogna PROGETTARE e quindi costruire in #questo ambiente. Ho scelto #Classroom che permette in modo semplice (per chi chi lo usa la prima volta gli appare non del tutto semplice) di progettare e costruire corsi destinati ad una utenza che non è solo scolastica in senso stretto. Ho portato tutti i corsisti che erano o…

Condividi:
Share

Perchè la PUA ( politica di uso accettabile ) nella scuola è sicurezza e privacy.

Ogni scuola, ed oggi con il PNSD, ha crescenti azioni mirate a far crescere l’uso delle tecnologie informatiche nella didattica e nell’organizzazione generale. Occorrono  quindi #linee guida per dare in tutte le scuole un impulso allo sviluppo di una cultura d’uso corretto e consapevole di Internet, sia tramite il richiamo a norme vigenti, sia con l’indicazione di prassi opportune per un uso sempre più professionale da parte di tutto il personale. Chi deve dare queste linee guida e a che cosa si riferiscono? Le linee guida devono fare riferimento ad…

Condividi:
Share